Sara mi stuzzica con i piedi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sara mi stuzzica con i piedi

Messaggio  Admin il Sab Feb 19, 2011 5:29 pm

Da sempre sono attratto dai suoi piedi,poi finalmente un giorno.... La prima volta ke ho sentito il profumo dei suoi piedi è stato a pasquetta del 98 lei era con le scarpe da ginnastica e decise di farsi il bagno a mare insieme a tutti ji altri,io invece nn volli farlo e approfittai dell'occasione x avvicinarmi alle sue scarpe con all'interno i calzini li presi in mano e me li strofinai su tutto il viso anke se avevo il terrore di essere visto....ke odore magnifico ke emanavano quei calzini erano umidi di sudore ed io me li spalmavo su tutta la faccia. Poi quando ce ne andammo io e lei eravamo in makkina con la sorella seduti di dietro lei era senza scarpe e aveva i suoi calzini in mano,io cominciai a stuzzicarla dicendole ke aveva dei piedi brutti e lei x tutta risposta dopo qualke sfottò mi mise i suoi calzini sotto al naso facendosi una bella risata. Dopo un pò di tempo lei disse ke le stava prendendo sonno ed io le dissi ke stava prendendo anke a me,allora lei con tono ed un espressione da stronzetta mi disse:hai sonno!? io le dissi di si e lei:tieni allora dormi!! e mi rimise sotto al naso i suoi calzini sudati tenendoceli x alcuni secondi e ridendo di gusto di nuovo con la sorella ke vedeva tutto dallo spekkietto e si divertiva. Ma la volta più eccitante fù un pomeriggio di un paio di anni dopo...eravamo stati al funerale del padre di un nostro amico,dopo il funerale con altri amici andammo a casa della cugina come entrammo in camera lei si sedette e si tolse subito le scarpe guardandomi ed io già mi stavo eccitando....allora mi sedetti subito vicino a lei xkè sapevo ke ogni volta ke si toglieva le scarpe si divertiva a stuzzicare kiunque avesse a tiro con i suoi piedi. Infatti come da programma dopo un pò appoggiò un piede sul mio braccio e mi disse me lo massaggi?io davanti ji altri mi vergognavo e nn le risposi,allora lei:dai massaggiamelo,ma in realta nn è ke volesse un vero massaggio è ke si divertiva a stuzzicarmi ed a vedermi in imbarazzo. Dopo un pò si sdraiò sul letto ed io ero proprio a suo tiro cominciò ad accarezzarmi la testa con il piede ficcando l'alluce nel mio orekkio,a me piaceva moltissimo ma davanti ji altri amici ke guardavano e ridevano mi vergognavo troppo..allora le dissi di smetterla e lei invece lo riappoggiò sul mio braccio kiedendomi di nuovo di massaggiarglielo,io le dissi no e lei mi disse allora annusa e me lo piazzò sotto al naso con ji altri ke guardavano divertiti,io le risposi ancora no e lei mi prese il naso con le dita muovendo il piede a destra e sinistra con un sorriso da stronza stampato sul volto. Ero imbarazzatissimo ma allo stesso tempo ero troppo eccitato x dirle di smetterla e lei mi kiese:puzza?io le dissi di no e lei:allora continua ad annusare!!e giù tutti a ridere,mi stava davvero umiliando ma a me piaceva troppo x oppormi. Passai tutto il pomeriggio con lei ke mi accarezzava viso braccia e torace con i suoi piedi,io ormai stavo esplodendo nei pantaloni e credo ke lei se ne sia anke accorta...ad un certo punto entrò in camera anke la zia e lei con una naturalezza invidiabile continuava ad accarezzarmi con i piedi. Da lì ci sono stati altri contatti con i suoi piedi con lei ke mi chiedeva sempre di massaggiarli e di annusarli..nn sò xkè ma la attiravo parekkio a mettermi i piedi addosso,ogni volta ke ero da lei puntualmente si tojeva le scarpe e cominciava a stuzzicarmi con i piedi....come una sera eravamo a casa sua io ed altre tre amiche ed eravamo tutti e quattro a terra sdraiati su un lenzuolo,io come al solito ero vicino ai suoi piedi lei si tolse ji stivaletti e rimase con i calzini ke sotto la suola erano nerissimi..dopo un pò allunga un piede e mi accarezza la guancia io la guardo storto e lei con uno sguardo di sfida lo riallunga e mi riaccarezza la guancia,lo fece x 4 volte dicendo alle amiche guardate ke faccia ke fà poi alla fine me li stampò tutti e 2 sul viso dicendomi ti faccio morire asfissiato..io annusai profondamente tra le risa di loro e x poco nn me ne venivo nei pantaloni. Ogni volta finivo inevitabilmente sotto i suoi piedi nudi o calzati a lei piaceva profondamente dominarmi con i suoi piedi ed a me piaceva più di lei.

Admin
Admin

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 18.02.11

Vedi il profilo dell'utente http://piediinfamiglia.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum